Riparazione stadio BF del TS-850s

La ricezione del Kenwood TS-850s si presentava con un livello in altoparlante basso e distorto.

 

Era chiaro che il primo stadio da dover essere investigato era quello di amplificazione BF.

 

Non è che ci sia molto su cui indagare su uno stadio BF di questo tipo di apparecchi: connessioni, il device attivo (in questo caso un comune 2002) e condensatori elettrolitici. Proprio questi ultimi erano i primi sospettati visto l'anno di produzione dell'apparecchio.

 

 

Da un attento esame visivo nei dintorni dell'integrato amplificatore noto subito un elettrolitico “strano”.

 

 

Smontata completamente la scheda IF UNIT si vedono le tracce di corrosione dell'elettrolita fuoriuscito dal condensatore sia nella parte superiore che in quella inferiore del PCB.

 

 

Da un attento esame risulta che appena sotto il condensatore la scheda risulta corrosa e quasi bucata!

 

Riparazione facile e veloce.

 

Pulizia contatti, soprattutto dei flat, rimontaggio scheda interessata, taratura veloce dei guadagni della catena IF e dell'oscillatore di riferimento e la radio ha ripreso a funzionare correttamente.

 

A proposito dell'oscillatore di riferimento, ricordavo che la taratura fosse un po' critica ma non così tanto. Probabilmente con il tempo l'invecchiamento del quarzo o di qualche condensatore porta ad una variazione anche di un paio di centinaia di Hz al variare della temperatura della radio (interazione del finale RF di potenza posizionato nelle immediate vicinanze). Il solito riscaldatore per quarzi tipo DB6NT risolverebbe una parte dei problemi di deriva termica.

 

Queste note servono soprattutto per evidenziare ancora una volta uno dei problemi più diffusi nelle radio od apparecchiature costruite verso la fine degli anni '80 e dei primi anni '90 che prima o poi si presentano inesorabilmente anche in apparecchi professionali di un certo pregio.

 

73, Stefano IZ3KGJ